Cerca per ordine alfabetico
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
LAVANDA

LAVANDA

Lavandula angustifolia Mill.

La Lavanda è una pianta perenne alta da 40 a 100 cm.Ha proprietà Aromatiche, purificanti, antisettiche, sedative,antispasmodiche.
La Lavanda è originaria delle Regioni mediterranee.In Italia viene comunemente coltivata.
Ha foglie sessili lanceolate ed opposte. Sono di consistenza coriacea.
I fiori della Lavanda sono piccoli e di un colore azzurro-violetto intenso. Sono raccolti in verticilli che formano dei lunghi spicastri
portati alla fine di sottili peduncoli. Il calice è tubuloso e tormentoso mentre la corolla è bilabiata, con labbro superiore bilobato e
quello inferiore trilobato. Fiorisce da giugno a settembre.I frutti sono piccoli tetracheni oblunghi lucidi.

PROPRIETÀ ED UTILIZZO
Le proprietà della Lavanda sono aromatiche, purificanti, antisettiche, sedative, antispasmodiche.
Alla Lavanda sono riconosciute anche le proprietà di sedare la tosse, favorire l’espettorazione, attenuare gli eccessi di asma. In forma
di TISANA la Lavanda fluidifica la bile e aiuta il fegato.
I fiori, privi del peduncolo, si utilizzano in INFUSO :come disinfettante delle vie urinarie, per combatte il mal di testa di origine nervosa
e le vertigini.
Sempre i fiori per uso esterno in TINTURA: come blando disinfettante della pelle e delle mucose boccali.
L’ OLIO ESSENZIALE di Lavanda ha un potere battericida ed antinfiammatorio e per questo torna utile nelle affezioni infettive dell’apparato
respiratorio, digerente (diarree infettive e coliti, enteriti, vermi intestinali e parassiti), urogenitale ( perdite vaginali, cistiti,
malattie veneree ) della bocca (ascessi afte gengiviti ) e della pelle ( ferite, piaghe scottature, foruncoli ,eritemi, infezioni ). Ottimo
come deodorante personale e degli ambienti, ottimo per preparazioni cosmetiche per tutti i tipi di capelli e di pelle.

Piante correlate
pagina precedente
pagina successiva