Cerca per ordine alfabetico
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
GALANGA

GALANGA

Alpinia officinarum Hance

La Galanga minore (Alpinia officinarum) è una pianta appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, nativa della Cina, in particolare delle coste del sud-est (Isola di Hainan), cresce comunque bene anche in India e in tutto il Sud-Est asiatico. Numerose piante delle stessa famiglia vengono erroneamente chiamate galanga minore, ad esempio la Kaempferia galanga o la Boesenbergia pandurata, spesso gli stessi nomi comuni sono intercambiabili. il suo buffo nome deriva dall’arabo Khalanjian, adattamento dal cinese Liang-tiang che significa appunto zenzero delicato. L’aroma è forte e pungente ma meno deciso di quello delle zenzero più noto.

Nell’antichità gli si riconoscevano anche proprietà afrodisiache e di stimolante sessuale ma oggi è più conosciuto in cucina e in erboristeria come spezia per insaporire i piatti ed erba officinale in grado di alleviare alcuni disturbi tra cui la nausea, le difficoltà digestive, vomito e mal di mare ma anche inappetenza, spasmi e infiammazioni addominali.

PROPRIETÀ ED UTILIZZO
Viene usata per lo più per le sue proprietà terapeutiche anche se un tempo la si ritrovava nelle ricette di cucina associata con la noce moscata e l’ aglio. Anche oggi viene utilizzata in cucina, spesso abbinata a piatti di riso. Possiede proprietà simili allo zenzero: stimolante, carminativo e stomachico. Viene usata contro la nausea, flatulenza, dispepsia, reumatismi, catarro e enteriti, in omeopatia e veterinaria anche per le sue azioni antibatteriche e toniche. In India è un tradizionale deodorante corporeo e rimedio contro l’ alitosi. Usati in Europa e Asia per secoli come potenti afrodisiaci.